Dal 1987 il Ristorante Scaccomatto vanta una cucina, sapiente, di cuore, raffinata ma al tempo stesso semplice, in continuo movimento ma con sapori antichi ben presenti. Lo Scaccomatto inizia la sua storia con una cucina dai sapori lucani, una grande novità per la città delle Due Torri. Nei suoi 28 anni di incessante attività, la cucina, sempre in continua evoluzione, si è di volta in volta lasciata ispirare da prodotti freschi, genuini ma soprattutto stagionali.

Recentemente, per un progetto che sto seguendo, ho avuto la fortuna di passare qualche ora nella cucina di Mario Ferrara e di suo fratello Enzo.

Mario mi ha parlato a lungo delle sue origini e delle origini dei suoi piatti, piatti che partono dalle verdure e che da quelle verdure prendono l’input e si sviluppano. Parlando di stagionalità, di spezie ed erbe mi ha raccontato di un evento iniziato durante l’estate del 2014 e che svilupperà in maniera più ampia e duratura anche quest’anno, da Maggio a metà Settembre (con una pausa ad Agosto): Scaccomatto agli Orti.

 

Da Maggio a metà Settembre, con una meritata pausa ad Agosto, lo Scaccomatto ci delizierà con due appuntamenti settimanali agli Orti di Via Orfeo, un angolo di paradiso che fin dal 1600 era destinato a orto cittadino.

Gli Orti di via Orfeo rappresentano l’unico esempio superstite a Bologna di orto urbano: una destinazione, quella ortiva, che nei secoli passati riguardava una parte notevole dell’area cittadina ed era finalizzata al consumo privato delle confraternite e delle comunità monastiche.

Il caso degli Orti costituisce una testimonianza singolare e affascinante di continuità storica del tessuto urbano, rimasto praticamente intatto per oltre tre secoli e mezzo“.

(Fonte: VieInMovimento)

 

Grazie ad un programma molto ampio, potrete passare delle serate uniche assaporando la cucina dello Scaccomatto e partecipando ad alcuni incontri speciali durante i quali si parlerà di cibo, di arte e di bellezza, tra piccole lezioni di cucina con lo chef ed incontri con esperti provenienti da diversi settori. 

Il ciclo di appuntamenti inaugurerà Martedì 5 Maggio. Di seguito il programma della prima settimana, sulla pagina dello Scaccomatto e sul loro sito troverete in seguito tutti gli aggiornamenti.

 

SERATA DI APERTURA MARTEDì 5 MAGGIO 2015

Ore 19:00 Salotto nell’Orto

Da broilo monacale a orto delle sordomute a vivaio di fiori a culla del gusto.

Giancarlo Roversi, giornalista e scrittore, aprirà la serie di incontri raccontandoci la storia di questo meraviglioso luogo.

Ore 20:30 Cena nell’Orto (prenotazione obbligatoria)

Asparagi uova patate e parmigiano

Risotto al verde

Filetto di spigole, spinaci e salsa di acciughe

Zuppe di cioccolato alla menta e fragole

Accompagnati dal vino Lugana Zenato

Costo della serata 45 Euro vino incluso

 

DOMENICA 10 MAGGIO 

Ore 10:30 Piccola lezione di cucina

Incontro con lo chef Mario Ferrara

Ore 13:00 Pranzo nell’Orto

Alici, burratina e peperoni

Insalata di seppia, parmigiano e zenzero

Tortello di pisello, gamberi e lattuga

Baccalà fatto da noi alla “pizzaiola”

S-Cassata

Costo del corso + pranzo 55 Euro vino incluso

Solo pranzo (su prenotazione) 45 Euro

 

__

Ingresso da via della Braina, 7

Prenotazione obbligatoria 051 263404 – 366 8984986

In caso di pioggia gli eventi si svolgeranno all’interno dell’antico refettorio

essendo un’accoglienza temporanea non sarà possibile il servizio di POS, saranno accettati pagamenti solo in contanti.

 

credits fotografici: Ristorante Scaccomatto

(Visited 893 time, 1 visit today)
4