Nella deliziosa cornice di Villa Guastavillani, sede della Unibo Business School, è stato presentato Lunedì 15 Febbraio il calendario delle iniziative 2016 che vedrà ancora una volta coinvolti i cuochi e i ristoratori dell’associazione Chef to Chef emiliaromagnacuochi in quella che è già stata definita un’annata all’insegna della “cucina d’autore”.

Fare rete non solo su carta, ma collegare davvero tutti i protagonisti delle eccellenze enogastronomiche del territorio, per far sì che l’Emilia Romagna si posizioni come punto di riferimento per l’attrazione turistica internazionale. E non solo.

Sviluppare nuovi talenti, coinvolgere ed invitare studenti da tutto il mondo per raccontare i segreti che rendono così grande questo meraviglioso territorio. Formare le generazioni degli chef di domani, in un clima di emulazione e innovazione del settore. E ancora, collaborare con tutti gli enti e le istituzioni del territorio per valorizzare al massimo i prodotti tipici dell’Emilia Romagna.

Il 2016 sarà inoltre un anno ricco di eventi, a partire dalla riproposizione di alcuni appuntamenti che ripercorreranno il viaggio lungo tutta la via Emilia, da Rimini a Piacenza, lungo le 12 Città della Gastronomia Chef to Chef in una vera e propria piattaforma enogastronomica regionale: Argenta (FE), Bagno di Romagna (FC), Bologna, Bomporto (MO), Borgonovo Val Tidone (PC), Cesenatico (FC), Fiorenzuola (PC), Parma, Polesine Zibello (PR), Roncofreddo (FC), Russi (RA), Valsamoggia (BO).

Gli altri eventi in programma:

– “CENTOMANI di questa terra”, la festa dei Soci e degli amici di CheftoChef, in programma il 18 aprile a Polesine Parmense, all’Antica Corte Pallavicina.

– FESTEMERCATO. Feste locali sparse lungo tutta la regione, come ‘Chefalmassimo’ della famiglia Zivieri a Monzuno (BO), la Festamercato dei Salumicotti di Russi (RA) e il tOur-tlen a Bologna e Modena e ovviamente ‘Al Mèni’ a Rimini (18-19 giugno).

Alcune delle attività che verranno sviluppate durante l’anno:

– chef INNOVA – la scienza in cucina per l’innovazione continua, che vede la realizzazione del primo Atlante Gastronomico della food valley, i prodotti di qualità dell’Emilia Romagna. Progetto realizzato assieme a: Confagricoltura, CRPA, CRPV.

– chef INFORMA – la formazione gastronomica regionale per la crescita della ristorazione, che vedrà la realizzazione di un piano di valorizzazione dei migliori studenti in alternanza formazione/lavoro, di aggiornamento e formazione per gli addetti già “al lavoro” e preveda corsi per formatori. Progetto realizzato in collaborazione con: Assessorato al coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro, Dinamica e le Scuole di formazione della regione.

– chef inTRAVEL – l’identità come scambio e il turismo gastronomico, che vedrà la realizzazione di piani turistici realizzati ad hoc per l’accoglienza di delegazioni provenienti da tutti i Paesi nelle nostre Aziende e nella nostra Ristorazione. Progetto realizzato assieme a: APT Emilia-Romagna, Food Valley Travel e Leisure.

 

 

 

Fonte foto: http://www.cheftochef.eu/

0